Cambiare la password di root in MySQL

Come cambiare la password di root di MySql?

Sarà sufficiente eseguire dal terminale il comando:

  • mysqladmin -u root password

 

Oppure

  • mysql -u root

Dopodiché, sempre dalla shell di MySQL, dovremo digitare:

  • mysql> use mysql;
    mysql> UPDATE user SET Password = PASSWORD(’newpwd’) WHERE User = ‘root’;
    mysql> FLUSH PRIVILEGES;

 

 

Oppure

  • mysql -u root

dentro la shell del client, per configurare la nuova password dovremo scrivere:

  • SET PASSWORD FOR ‘root’@’localhost’ = PASSWORD(’newpwd’);

 

A presto

Apache in wamp – configurazione multisito

Se sul vostro server WAMP volete gestire più siti contemporaneamente avete bisogno dei virtual host modificando il file C:\wamp\bin\apache\apache2.*.*\conf\extra\httpd-vhosts.conf

dovete aggiungere, per ogni sito che risiede sulla stessa macchina, il seguente codice:

<VirtualHost *:80>
Server Admin info@[***]
DocumentRoot “C:/wamp/www/[folder sito]”
ServerName [www.sito.it]
ErrorLog “logs/[www.sito.it].log”
CustomLog “logs/[www.sito.it].log” common
</VirtualHost>

 

sostituedo il contenuto di [*.*] con i dati corretti

 

Dopodiché modificare il file httpd.conf

togliendo #

alla stringa

Include conf/extra/httpd-vhosts.conf

che si trova circa alla fine del file supra indicato.

 

Alla fine riavviate tutti i servizi di WAMP

 

 

Samba – nome utente e password

Condividere i file in rete con PC con sistemi operativi diversi (Windows Linux Mac)

Account utente

Gli account utenti definiscono gli utenti e il livello di autorizzazione all’utilizzo di un computer o delle risorse di rete concessi a quell’utente. È normale che in una rete ogni utente abbia un proprio account con cui vengono definiti i diritti e i permessi di accesso alle risorse. La definizione degli utenti SAMBA nel server Ubuntu avviene tramite l’uso di smbpasswd. Per esempio, per aggiungere un utente SAMBA al server Ubuntu, assegnandogli il nome jseinfeld, da terminale digitare:

smbpasswd -a jsenfield

L’applicazione smbpasswd chiederà di inserire una password per l’utente:

Nuova password SMB:

È necessario digitare la password da assegnare al nuovo utente, l’applicazione smbpasswd ne chiederà la conferma:

Ridigitare la nuova password SMB:

Confermata la nuova password, smbpasswd aggiungerà una nuova voce per l’utente nel file delle password di SAMBA.

Errore 1460

Se riscontrate l’errore 1460 in thunderbird è un problema di certificati con il vostro server di posta elettronica.

Per risolvere il problema in maniera spiccia disattivate temporaneamente l’antivirus Avast e riprovate la procedura di invio/ricezione delle e-mail.

Vi darà un messaggio di acquisizione di certificato. Accettate.

Una volta accettato il certificato, potete riattivare il servizio antivirus sulle email oppure, nel caso aveste disattivato solo temporaneamente questo tool non vi resta altro che attendere la riattivazione automatica allo scadere del termine previsto oppure riavviare il sistema!

 

A presto

cURL e WAMP (xamp) e protocollo ssl

Mi è capitato, dovendo installare zen-cart che il gestionale e-commerce mi sputasse un errore proprio sul certificato ssl e cURL. Ecco come ho risolto! Ovviamente se state usando WAMP avete un server locale sul vostro pc quindi vi basterà modificare il file di configurazione php.ini che trovate in C:\wamp\bin\php\[versione php]\php.ini, cercate la stringa:

1 ;extension=php_curl.dll

eliminate il ; che precede la stringa e salvate.

A questo punto dovreste riuscire ad utilizzare le cURL su indirizzi http, ma se provate ad utilizzare le cURL con indirizzi https, queste non funzioneranno. Il perchè è semplice, dovete attivare il modulo ssl di apache e creare un certificato sulla vostra macchina.

1. Abilitare il modulo ssl di apache
Per abilitare questo modulo basterà editare il file di configurazione di apache.

Il file httpd.conf lo trovate in C:\wamp\bin\apache\[versione apache]\conf\httpd.conf, eliminate il cancelletto (#) precedente la riga qui sotto ed il gioco è fatto.

1 LoadModule ssl_module modules/mod_ssl.so

2. Installare OpenSSL
Per procedere con gli step successivi, dovrete installare OpenSSL sulla vostra macchina.

3. Generare il certificato
3.1 – Aprite una shell di Windows (cmd.exe) e posizionatevi nella cartella C:\wamp\bin\apache\[versione apache]\bin.
3.2 – Create una chiave privata criptata a 1024 con questo comando: openssl genrsa -des3 -out server.key 1024, vi verrà chiesto di inserire una password a vostra scelta, inseritela.
3.3 – Rimuovere la password dalla chiave privata RSA (mantenendo una copia di backup del file originale): copy server.key server.key.org e poi openssl rsa -in server.key.org -out server.key. Vi verrà chiesta di inserire la password precedente, inseritela.
3.4 – Create un certificato auto-autenticato con la chiave RSA che avete creato: openssl req -new -x509 -nodes -sha1 -days 365 -key server.key -out server.crt -config C:\wamp\bin\apache\[versione apache]\conf\openssl.cnf
3.5 – Convertite ora il certificato .crt in .pem, con questi due comandi: openssl x509 -in server.crt -out server.der -outform DER e poi openssl x509 -in server.der -inform DER -out server.pem -outform PEM

se, giunti a questo punto, vi crea qualche problema o vi da errore dovrete ricorrere a questo comando proma di lanciare il comando al punto 3.4

set OPENSSL_CONF=c:\[PATH TO YOUR OPENSSL DIRECTORY]\bin\openssl.cfg
questo comando vi serve per settare il percorso dove ssl può trovare il suo file di configurazione.
Spero di esservi stato d’aiuto!

Pulire il registro per errori installazione stampante

Se avete riscontrato dei problemi di installazione di una stampante e vi da i seguenti errori allora la guida fa per voi:

  • La risorsa richiesta è in uso
  • Impossibile eliminare la porta selezionata. Impossibile completare l’operazione
  • Impossibile eliminare la porta selezionata. Richiesta non supportata

 

Si procede così:


  1. Si avvia l’editor del registry digitando “regedit” da riga di comando oppure da esegui di windows.
  2. Ci si posiziona nel percorso corretto: HKEY_Local_Machine\SYSTEM\ControlSet001\Control\Print\Monitors\Standard TCP/IP Port\Ports\
  3. Individuata la chiave giusta, con il tasto destro si seleziona elimina
C’è un passaggio ulteriore che potete fare (in quanto la porta potrebbe essere ancora occupata) ed è il seguente:
cercate la seguente chiave di registro ed eliminatela:
HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\Print\
Environments\Windows NT x86\Drivers\Version-x\<driver della stampante>
NOTA: la voce Version-1 è relativa a Windows NT 3.51, Version-2 a Windows NT 4.0, Version-3 a Windows 2000, mentre <driver della stampante> corrisponde al nome della stampante da rimuovere.

Windows Live Mail sempre modalità non in linea – offline

Se vi è capitato di non riuscire a togliere la modalità non il linea con il vostro (amato) windows Live Mail, prima di reinstallare tutto come suggerisce la casa madre, provate a cancellare tutti i NewsGroup di cui non avete mai fatta l’iscrizione. Gli account newsgroup tengono come link di collegamento la rete con la quale si sono collegati la prima volta. Se vi capita spesso di cambiare tipo di connessione, questo bug è alle porte.

Questa è la risoluzione