Virtualbox e Ubuntu: accedere alle cartelle condivise

Dopo aver installato l’estenzione di Virtual Box per gestire le cartelle condivise, all’interno, nella macchina virtuale con installato Ubuntu lanciate l’eseguibile che trovate all’interno dell’unità virtuale che comparirà come un CD. Poi dovete aggiungere l’appartenenza al gruppo vboxsf al vostro utente in codesto modo:

sudo adduser $USER vboxsf

fatto questo disconnettete il vostro utente e riaccedete.

 

A questo punto, le cartelle che avete condiviso precedentemente si troveranno accessibili in /media/[nome cartella condivisa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*