Errori in CORBA: IIOP_CLEAR_TEXT

Mi son trovato a dover affrontare diversi problemini per un progetto di programmazione di rete con java rmi e CORBA

Uno di questi è il seguente:

Avvertenza: “IOP00410201: (COMM_FAILURE) Connection failure: socketType: IIOP_CLEAR_TEXT; hostname: 127.0.1.1; port: 2098”
org.omg.CORBA.COMM_FAILURE:   vmcid: SUN  minor code: 201  completed: No

se vi da questo messaggio è sufficiente che modifichiate il vostro file /etc/hosts il rigo dove ha indicato 127.0.0.1 localhost modificandolo in [indirizzo ip del server]   localhost

in questo modo, quando lancerete il client, non vi darà più quell’errore!

Spero di esservi stato utile e di avervi fatto risparmiare una settimana della vostra vita!

 

Errore 1460

Se riscontrate l’errore 1460 in thunderbird è un problema di certificati con il vostro server di posta elettronica.

Per risolvere il problema in maniera spiccia disattivate temporaneamente l’antivirus Avast e riprovate la procedura di invio/ricezione delle e-mail.

Vi darà un messaggio di acquisizione di certificato. Accettate.

Una volta accettato il certificato, potete riattivare il servizio antivirus sulle email oppure, nel caso aveste disattivato solo temporaneamente questo tool non vi resta altro che attendere la riattivazione automatica allo scadere del termine previsto oppure riavviare il sistema!

 

A presto

Personalizzare tema wordpress – wordpress theme custom

Per customizzare un tema wordpress realmente è necessario andare a modificare alcune linee di codice di alcuni file, per esempio, per poter togliere alcune scritte sul vostro footer del tema condango è necessario aprire il file \wp-content\themes\contango\lib\functions\utility.php

cercare il codice <div class=”credit_inside”> circa alla linea 378

ed andare a nascondere questo html utilizzando i tag <| —  prima del codice che avete appena cercato e –> dopo la chiusura del div < / div >

 

Cartella excel in condivisione e grafici – Condividere una cartella di lavoro EXCEL

Dopo aver sbattuto la testa sulla problematica ecco la soluzione che presenta microsoft:

In una cartella di lavoro condivisa non sono supportate tutte le caratteristiche. Se si desidera aggiungere caratteristiche dei tipi seguenti, è consigliabile aggiungerle prima di salvare la cartella come una cartella di lavoro condivisa: celle unite, formati condizionali, convalida dei dati, grafici, immagini, oggetti inclusi gli oggetti disegno, collegamenti ipertestuali, scenari, strutture, subtotali, tabelle dati, rapporti di tabelle pivot, protezione delle cartelle di lavoro e dei fogli di lavoro e macro. Non è possibile modificare queste caratteristiche dopo che è stata attivata la condivisione della cartella di lavoro.

Mi sembra un po’ scarna come spiegazione e si limita a dire che se una cartella di lavoro è sherata allora non si possono inserire grafici ed altri contenuti… ma allora? cosa può servire una condivisione fatta in questo modo?

Il mio consiglio è quello di usare un sistema CVS come tortoiseSVN per il controllo di versione dei file sul vostro server! Io l’ho usato per la programmazione in team su php e asp ed ora anche su tutti i file dei server ai quali server la condivisione dei file. Semplice e veloce e soprattutto non da problemi!

Aggiungere codice PHP per visualizzare i file di una cartella

Ecco le linee di codice PHP da aggiungere per ottenere il risultato nel titolo

 $MyDirectory = opendir($Directory) or die('Error');  
 while($Entry = @readdir($MyDirectory)) {  
  if(is_dir($Directory.'/'.$Entry)&& $Entry != '.' && $Entry != '..') {  
                         echo '<ul>'.$Directory;  
   ScanDirectory($Directory.'/'.$Entry);  
                        echo '</ul>';  
  }  
  else {  
   echo '<li>'.$Entry.'</li>';  
                }  
 }  
  closedir($MyDirectory);

cURL e WAMP (xamp) e protocollo ssl

Mi è capitato, dovendo installare zen-cart che il gestionale e-commerce mi sputasse un errore proprio sul certificato ssl e cURL. Ecco come ho risolto! Ovviamente se state usando WAMP avete un server locale sul vostro pc quindi vi basterà modificare il file di configurazione php.ini che trovate in C:\wamp\bin\php\[versione php]\php.ini, cercate la stringa:

1 ;extension=php_curl.dll

eliminate il ; che precede la stringa e salvate.

A questo punto dovreste riuscire ad utilizzare le cURL su indirizzi http, ma se provate ad utilizzare le cURL con indirizzi https, queste non funzioneranno. Il perchè è semplice, dovete attivare il modulo ssl di apache e creare un certificato sulla vostra macchina.

1. Abilitare il modulo ssl di apache
Per abilitare questo modulo basterà editare il file di configurazione di apache.

Il file httpd.conf lo trovate in C:\wamp\bin\apache\[versione apache]\conf\httpd.conf, eliminate il cancelletto (#) precedente la riga qui sotto ed il gioco è fatto.

1 LoadModule ssl_module modules/mod_ssl.so

2. Installare OpenSSL
Per procedere con gli step successivi, dovrete installare OpenSSL sulla vostra macchina.

3. Generare il certificato
3.1 – Aprite una shell di Windows (cmd.exe) e posizionatevi nella cartella C:\wamp\bin\apache\[versione apache]\bin.
3.2 – Create una chiave privata criptata a 1024 con questo comando: openssl genrsa -des3 -out server.key 1024, vi verrà chiesto di inserire una password a vostra scelta, inseritela.
3.3 – Rimuovere la password dalla chiave privata RSA (mantenendo una copia di backup del file originale): copy server.key server.key.org e poi openssl rsa -in server.key.org -out server.key. Vi verrà chiesta di inserire la password precedente, inseritela.
3.4 – Create un certificato auto-autenticato con la chiave RSA che avete creato: openssl req -new -x509 -nodes -sha1 -days 365 -key server.key -out server.crt -config C:\wamp\bin\apache\[versione apache]\conf\openssl.cnf
3.5 – Convertite ora il certificato .crt in .pem, con questi due comandi: openssl x509 -in server.crt -out server.der -outform DER e poi openssl x509 -in server.der -inform DER -out server.pem -outform PEM

se, giunti a questo punto, vi crea qualche problema o vi da errore dovrete ricorrere a questo comando proma di lanciare il comando al punto 3.4

set OPENSSL_CONF=c:\[PATH TO YOUR OPENSSL DIRECTORY]\bin\openssl.cfg
questo comando vi serve per settare il percorso dove ssl può trovare il suo file di configurazione.
Spero di esservi stato d’aiuto!

Email WordPress non funziona

Se il vostro WP non invia le email perché il vostro hosting non prevede l’invio da server oppure perché il firewall blocca i messaggi in uscita avete bisogno del PLUG-IN WP-SMTP il quale vi permette di interfacciare il vostro WordPress verso il server smtp da voi scelto.

Vi comparirà in Impostazioni > WP SMTP il pannello per i settaggi.

 

Ed ora…. siete abilitati all’invio!